Coperture e Tetti Brescia Errepitetto
Fonderia artistica
Fonderia sculture in bronzo
Formelle di San Zeno
caviale shop online venditori caviale
Simone Marucco

Simone Marucco

Simone Marucco

Nato  a Brescia il 03/11/1993, inizia a suonare all’età di otto anni presso l’Accademia Musicale Zerootto di Cellatica (BS).
Allievo del maestro Giulio Tampalini, supera l’esame di ammissione al Conservatorio Luca Marenzio di Brescia diplomandosi all’età di 19 anni nella classe del  maestro Francesco Gorio.

ISTRUZIONE & CARRIERA

Nel 2008 con altri studenti del Conservatorio di Brescia ha partecipato alla “Cena di Santa Giulia”, serata  inaugurale della festa dedicata alla patrona e svoltasi presso l’omonimo museo cittadino, allietando con la musica le visite alle sale del museo.
In varie occasioni ha accompagnato le letture di poesie e brani recitati presso chiese e auditorium bresciani.

Dal 2012 si sta dedicando anche allo studio di altri ambiti musicali oltre a quello classico. Infatti si sta specializzando con il maestro Marco Grasselli in chitarra elettrica/moderna.

Sempre dal 2012 insegna chitarra classica  presso l’Accademia Zerootto di Cellatica (BS).

Nel 2013 entra a far parte dell’ottetto di chitarre “Guitaromanie” sotto la direzione della concertista Piera Dadomo, la quale ha influito profondamente sulla sua formazione e crescita musicale, seguendolo negli studi sin da giovane età.

Dal 2015 inizia ad insegnare chitarra classica in scuole elementari e associazioni musicali della provincia di Brescia.

Ha partecipato a diversi master di perfezionamento con grandi concertisti di fama internazionale quali: Tilman Hoppstock presso la Scuola di Armonia H. Strickler a Rovato (BS), Giulio Tampalini all’Accademia della Chitarra a Brescia e Piera Dadomo presso il Palazzo del Podesta’ a Castell’Arquato (PC).

Dal 2016 entra a far parte dell’orchestra di chitarre e mandolini “Armonie in pizzico”, diretta dalla mandolinista Miki Nishiyama, con la quale ha attualmente in corso un’attività concertistica. 

Nel 2017 ha iniziato, con la stessa orchestra, l’incisione di alcuni brani di musica classica e contemporanea.

 

Gli insegnanti dell'accademia


Chiedi info